QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

   Risultati immagini per PON 2014/20      copertina avviso

L’avviso  1953 del 21/02/2017 punta a rafforzare le competenze di base delle studentesse e degli studenti, allo scopo di compensare svantaggi culturali, economici e sociali di contesto, garantendo il riequilibrio territoriale, e ridurre il fenomeno della dispersione scolastica.Alle scuole è richiesto di proporre approcci innovativi che mettano al centro lo studente e i propri bisogni e valorizzino gli stili di apprendimento e lo spirito d’iniziativa per affrontare in maniera efficace e coinvolgente lo sviluppo delle competenze di base.L’obiettivo è rafforzare le competenze di comunicazione in lingua madre e in lingua straniera, quelle logico-matematiche e le competenze di base in campo scientifico.A seguito del presente bando il Liceo Cagnazzi ha presentato il progetto dal titolo ERGASTERIA articolato nei seguenti moduli:

 

LINGUA MADRE DAI BANCHI AI PALCHI DI SCUOLA Riservato agli studenti del laboratorio teatrale 2018/19
LINGUA MADRE RACCONTO LA MIA SCUOLA CON UNO STORYTELLING

ISCRIZIONE

Riservato agli studenti delle classi IVe
MATEMATICA

STEM PER LA COSTRUZIONE DEL FUTURO DEI GIOVANI

ISCRIZIONE

 Riservato agli studenti del III° e IV° anno
LINGUA STRANIERA LANGUAGE FOR LIFE

ISCRIZIONE

Riservato agli studenti del III° e IV° anno finalizzato al raggiungimento del livello B2

 

 

LINGUA STRANIERA BUILDING UP THE FUTURE

ISCRIZIONE

Riservato agli studenti del II° e III° anno inalizzato al raggiungimento del livello B1

 

 

 
 ERGASTERIA intende contribuire al processo di innovazione dei curricoli liceali, con particolare riguardo alla loro centratura sulle competenze e sul protagonismo degli studenti, in un segmento in cui spesso – e non del tutto senza giustificazione – si tende a dare maggior rilievo ai saperi e alla loro trasmissione mediante metodi prevalentemente frontali. In coerenza con le Raccomandazioni europee su KEY COMPETENCE, EQF, nonché con le Indicazioni Nazionali per i Licei, si sta lavorando affinché l’approccio per competenze giunga a trasformare anche l’organizzazione scolastica ereditata dal passato, senza con questo delegittimare l’impianto formativo dei percorsi liceali, cosi come ridisegnati dal DPR 89/2009.
Il titolo del progetto “ERGASTERIA” ( parola greca con cui si possono definire i laboratori, le officine, le botteghe ecc) vuol esaltare lo spiccato carattere laboratoriale che accomuna tutti i moduli progettati ed elaborati in funzione del potenziamento della lingua madre, della lingua straniera e dell’area scientifico-matematico-tecnologica. In dettaglio: due percorsi di lingua straniera miranti al raggiungimento di certificazioni linguistiche, oltre che all’efficace sviluppo del CLIL, due percorsi di lingua madre volti all’acquisizione di strumenti per la scrittura creativa in campo teatrale e nella narrazione mediante digital storytelling, un percorso interdisciplinare “STEM” per favorire un apprendimento integrato e attivo in ambito scientifico (matematica, fisica, scienze).
 
Essi sono stati concepiti in sinergia e in coerenza con le attività curricolari e tuttavia strutturati per sperimentare pratiche attive e mobilitanti, che nell’accrescere motivazione e attrattività verso i contenuti di studio, li metteranno al servizio di una formazione più ampia e utile per vivere e interagire con l’ambiente culturale e che comunque saranno integrati anche mediante attenta valutazione di risultati e di competenze trasversali acquisite e messe a disposizione dei consigli di classe per la certificazione finale delle competenze.
L’analisi dei bisogni è stata condotta mediante confronto sui dati emersi dal RAV, sugli interventi inseriti nel PDM, sui suggerimenti dei dipartimenti e sulle opinioni espresse da studenti e genitori in occasione delle indagini relative alla valutazione della qualità dell’offerta formativa e in particolare delle attività extra-curricolari.
 
La progettazione è stata sviluppata in continuità con le numerose esperienze pregresse realizzate sia con i fondi FSE che con altre risorse, giacché la scuola è da tempo impegnata nel:
promuovere la formazione interculturale mediante il potenziamento linguistico attraverso numerose iniziative di soggiorni all’estero di lunga durata anche grazie a progetti europei (prima Comenius ora Erasmus);
organizzare e ospitare da più di vent’anni la Rassegna Internazionale del Teatro Classico Scolastico, curando la formazione di futuri spettatori prima ancora che di attori attraverso un costante scambio di esperienze e di pratiche con scuole italiane ed europee;
superare la separazione tra dimensione umanistica e scientifica della formazione liceale, mediante approcci storico-filosofici e costante sperimentazione laboratoriale nelle discipline scientifiche, come conferma l’annuale partecipazione alla Settimana scientifica con l’allestimento della mostra degli strumenti scientifici di valore storico aperta a tutte le scuole del territorio.
 
Queste attività, citate a scopo esemplificativo, cui se ne aggiungono numerose impossibili da richiamare in questo contesto, si realizzano da sempre in partenariato con altre scuole, con enti di formazione, di ricerca e università nella prospettiva di una scuola che interagisce con il territorio e che soprattutto si avvale del contributo e della legittimazione scientifica delle proprie scelte pedagogico-didattiche.
Particolare attenzione viene riservata all’integrazione di studenti con problemi di svantaggio socio-culturale e talora anche di ridotte capacità cognitive o con problemi connessi a disabilità di vario genere: pertanto nell’attuazione di ERGASTERIA, anche in coerenza con gli obiettivi specifici dell’azione PON-FSE e grazie alle modalità laboratoriali più facilmente inclusive, si favorirà la partecipazione di tali studenti, nel rispetto di criteri quali l’equità, la trasparenza e l’inclusione – principi che d’altronde ispirano anche l’impianto valoriale dell’AGENDA 2020, che costituisce un costante riferimento e principio regolatore della mission del Liceo Cagnazzi.

In primo piano

Olimpiadi di Italiano 2019: il Liceo Cagnazzi in finale a Torino

21 Mar, 2019

La nostra alunna Marialuisa Carlucci della classe IIA Liceo Classico ha superato…

Il Liceo Cagnazzi vince al Festival Thauma di Milano: Emanuela Bellacosa migliore attrice

11 Mar, 2019

Il Liceo Cagnazzi ha partecipato al Festival Thauma dell'Università Cattolica di…

ALTERNANZA SCUOLA/LAVORO CLASSI III INDIRIZZO CLASSICO

01 Mar, 2019

A partire da lunedì  4 Marzo e fino a sabato  9 Marzo gli studenti delle terze…

"FABER" - OMAGGIO A FABRIZIO DE ANDRE'

12 Gen, 2019

Nelle date 13, 14 e 16 gennaio - ore 18 alcuni gruppi di di studenti coordinati …

NOTTE DEL LICEO CLASSICO - Va EDIZIONE

07 Gen, 2019

La V Edizione della Notte nazionale del Liceo Classico avrà luogo presso il Liceo…

AREA DIGITALE

29 Nov, 2018

 

 Ecco le due piattaforme e-learning del Liceo Cagnazzi

 

GSuite (ora Google…

STAY CLASSIC

20 Nov, 2018

Storytelling creato e realizzato dagli studenti della VC…

ASL

Scuola, su Alternanza nessuna deroga

25 Giu, 2018

Nessuna deroga o dietro front sull’Alternanza Scuola-Lavoro. Le interpretazioni…

A Scuola di OpenCoesione

24 Giu, 2018

Quest’anno il percorso di didattica sperimentale su open data, data journalism e…

Obbligo di presentazione della documentazione vaccinale

Obbligo di presentazione della documentazione vaccinale

20 Mar, 2018

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha inviato al nostro…

URP

Liceo Statle di Altamura "Cagnazzi"
Piazza Zanardelli n.30-70022 ALTAMURA (BA)
Tel: 0803111707
Fax: 0803113053
PEO: bapc030002@istruzione.it
PEC: bapc030002@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. bapc030002
Cod. Fisc. 82014260721
Fatt. Elett. UFB5RW